“Se non posso averti”: torna Lolita

   21/10/2007
  
   201

Se non posso avertiNel 1955 lo scrittore russo Vladimir Nabokov pubblicò “Lolita“, un celebre romanzo che racconta l’amore tra un adulto e una giovanissima. E’ la storia di un insegnante quarantenne, Humbert Humbert, che si innamora della dodicenne Dolores, che gli ricorda il suo primo, giovanissimo amore. Dal romanzo sono stati tratti due film, di cui ricordiamo il primo, più famoso, girato nel 1962 da Stanley Kubrik e interpretato da James Mason (il prof. Humbert) e Sue Lyon (Lolita).
Ora una quattordicenne milanese, Maria Elisabetta Scavia, ha scritto “Se non posso averti” (pubblicato da Mondadori), romanzo d’amore ambientato nell’Inghilterra del 1700, che narra la passione fra lord Bartolomeo Wentworth e Holly. Fin qui tutto normale, solo che il protagonista maschile ha 60 anni, Holly appena 14, cioè la stessa età di Maria Elisabetta Scavia, l’autrice.
“Scrivo le storie che mi piacerebbe vivere” si legge nel retro del suo libro, nelle cui pagine ci sono l’ingenuità e i sogni di un adolescente, l’erotismo e la fragilità. Continuerà a scrivere Elisabetta? Non si sa, ma lei sogna di fare l’attrice da grande!

Video Porno simili