Allergia al sesso maschile? Capita!

   13/06/2008
  
   171

allergia allo spermaDomani, 13 giugno, inizierà, a Maratea, un corso di aggiornamento in dermatologia plastica, organizzato da Adoi (Associazione dermatologi ospedalieri italiani) e Isplad (International-Italian Society of Plastic-Aesthetic and Oncologic Dermatology). Durante il corso si parlerà anche di donne allergiche allo sperma; tale allergia, secondo quanto anticipato dagli specialisti in dermatologia, colpisce soprattutto le donne tra i 20 anni e i 30 anni e nel 40% dei casi compare già al momento del primo rapporto sessuale. Questa intolleranza al liquido seminale si manifesta durante il rapporto o subito dopo con sintomi quali bruciore e gonfiore, orticaria, difficoltà respiratorie, angioedema. Secondo il Dott. Patrizio Mulas, presidente dell’Adoi, si tratta di una forma di allergia piuttosto rara, ma in aumento, anche se è molto difficile determinare con precisione il numero delle allergiche, dal momento che molte donne si sentono in imbarazzo a raccontare il loro problema allo specialista. L’intolleranza allo sperma si diagnostica attraverso lo skin-prick test, che consiste nell’applicare una goccia di estratto allergenico sulla cute dell’avambraccio, facendola penetrare negli stati superficiali della pelle. A causa di questa patologia, molte donne rinunciano ad avere rapporti, ma l’astinenza sessuale, secondo il Dott. Mulas, non è il comportamento giusto. Il Dott. Di Pietro assicura che questa forma di allergia consente comunque di avere figli, ricorrendo alla tecnica del lavaggio dello sperma.

Video Porno simili