Dapoxetina la cura per l’eiaculazione precoce

   04/10/2007
  
   127

dapoxetinaDopo anni di sofferenze e di frustrazioni per l’uomo, arriva la soluzione al problema dell’eiaculazione precoce. E’ una pillola in grado di curare questo disturbo che affligge circa 4 milioni di italiani tra i 20 e i 50 anni. La notizia arriva dalla Società italiana di urologia, riunita a Bari in occasione del 40° Congresso nazionale di urologia. Il farmaco, a base di dapoxetina, è stato già approvato dalla Food and Drug Administration americana e gli urologi sperano che sia disponibile in Italia dal 2008.
Il presidente della Società italiana di urologia, Vincenzo Mirone, spiega che “la dapoxetina è un antidepressivo che, a differenza degli altri psicofarmaci, non fa calare il desiderio sessuale ed è molto efficace nel trattamento dell’eiaculazione precoce. Ad oggi non esiste una standardizzazione nella gestione dell’eiaculazione precoce e nessun farmaco possiede l’indicazione specifica per il trattamento di questa patologia. La dapoxetina è il primo al mondo dedicato alla cura di questo problema”.
Tale sostanza, hanno spiegato i vari studiosi, agisce aumentando la disponibilità della serotonina nel cervello e può essere assunta anche 1-3 ore prima del rapporto sessuale, poichè diventa attiva nell’organismo in tempi brevissimi; inoltre sembra avere pochissime controindicazioni rispetto ai più comuni antidepressivi, che solitamente inibiscono il desiderio sessuale. La pillola necessiterà comunque di prescrizione medica, ma la felicità per molti uomini è ormai alle porte… basta attendere ancora qualche mese.

Video Porno simili